Avviso del 02/07/2024 - Concerto delle Radici Italo Argentine...con Elisabeth Ridolfi

Venerdì 05 Luglio 2024 ore 21 - Piazza Gemona in Fossa (AQ)

Data:

02 luglio 2024

Immagine principale

Descrizione

In Abruzzo il viaggio delle Radici di una musicista italo argentina

Si tratta di una nota violinista argentina, originaria di Fossa (AQ)

Fossa, piccolo borgo di origina romana a 12 km dalla città di L'Aquila, sarà la meta principale di una viaggiatrice delle radici proveniente dall’Argentina: Elisabeth Ridolfi, musicista, attualmente viola solista dell’Orchestra nazionale di musica argentina “Juan de Dios Filiberto”, con una intensa attività di concertista solista nei teatri di tutto il mondo. Elisabeth, grazie al progetto per “Turismo delle Radici” per i piccoli Comuni, cui ha aderito fin dall’inizio il Comune di Fossa, arriverà in Abruzzo il 2 luglio, per conoscere finalmente i luoghi da cui sono partiti i suoi nonni, nei primi decenni del secolo scorso. La visita di Elisabeth si inserisce a pieno titolo nel progetto strategico di rivitalizzazione dei borghi attuato con fondi del PNRR e gestito dal Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale per il Turismo delle Radici con il progetto ITALEA.

Il viaggio di Elisabeth Ridolfi è uno dei primi viaggi, in Abruzzo, di personalità di rilievo internazionale di origine italiane in questo 2024, anno delle “Radici italiane nel mondo”.

Elizabeth Ridolfi è una rinomata violista e insegnante attiva presso l'Orchestra Nazionale di Musica Argentina a Buenos Aires. La sua tradizione musicale affonda le radici nella famiglia, con il nonno, Don Tito Ridolfi, nato a Fossa, che ha influenzato la famiglia con la sua intensa attività musicale come immigrato in America. Suo padre, Ángel Ridolfi, ha continuato questo lascito musicale diventando un rinomato solista presso il Teatro Colón e suonando con Astor Piazzolla negli ultimi anni della sua vita. Ridolfi è stata invitata a suonare con rinomati artisti internazionali come Luis Miguel, Ricky Martin, Caetano Veloso, Mercedes Sosa e molti altri. Ha ricevuto una formazione con menzione d'onore presso l'Accademia Musicale Chigiana di Siena, in Italia, esibendosi in diverse città del mondo, tra cui Roma, Milano, Londra e Montreal. Nel gennaio di quest’anno, ha effettuato un tour internazionale in oltre dieci città del Giappone con il "Quinteto del Ángel", un ensemble di tango diretto dal fratello, il violinista Humberto Ridolfi. Elisabeth Ridolfi ha ricevuto numerosi premi in Argentina ed è stata selezionata come solista per concerti con varie orchestre nel paese, inclusa la Filarmonica del Teatro Colón di Buenos Aires.

In questo borgo, tanto affascinante (Fossa è nota per la chiesa di S.Maria in Cryptas totalmente affrescata da artisti del 1300 e per una necropoli romana)  quanto spopolato, passato dai 1.600 abitanti del 1924 agli attuali 690, è naturale parlare di emigrazione, e, conseguentemente, di ritorno. E’ così che quando il Sindaco di Fossa, Fabrizio Boccabella, ha saputo del desiderio di Elisabeth di conoscere il paese dei suoi nonni, ha pensato di invitarla nel borgo, dove risiederà dal 2 al 6 luglio, per visitare i luoghi dei suoi antenati e partecipare alla prima serata della festa di San Cesidio da Fossa, Sant’Antonio da Padova e Beato Bernardino da Fossa, il 5 luglio, e offrire un suo concerto alla comunità del paese.

Il concerto avrà luogo nel villaggio MAP San Lorenzo (piazza Gemona) ovvero nell’area del villaggio post terremoto (purtroppo l’area antistante la chiesa di S. Maria in Cryptas è in ristrutturazione) alle ore 21 di venerdì 5 luglio.  Sarà aperto a tutti.

Seguirà la festa pubblica per la “cittadina di Fossa” ritrovata.

 

Allegati

A cura di

Sindaco

Via Roma, 47, 67020 Fossa AQ

Telefono: 0862 751120
Email: sindaco@comune.fossa.aq.it
PEC: comunefossa@pec.it
Sindaco

Pagina aggiornata il 09/07/2024